Archivio News

L’archivio delle news pubblicate sul sito di Roberto Cosolini

Roberto Cosolini, candidato sindaco del centrosinistra, ha chiamato a raccolta giovani (e non solo) per creare una squadra di persone motivate che vogliono impegnarsi e dare il loro contributo attivo al cambiamento di Trieste. Al primo incontro fissato per giovedì 10 febbraio al Naima Jazz Caffè hanno risposto in tanti.… >>
leggi tutto >>
L’obiettivo è quello di consumarsi le scarpe in giro per i quartieri della città. Fuori dagli stereotipi di Trieste “Città Cartolina” e fuori dai salotti buoni. Capire, ascoltare e far partecipare le persone: un modo per incontrarsi, per avvicinare il candidato sindaco, stringergli la mano, scambiare due parole. Rioni al… >>
leggi tutto >>
«Con l’approvazione del bilancio 2011 il Comune può e deve esonerare i redditi inferiori a 10.000 Euro dall’addizionale sull’IRPEF». A richiederlo è Roberto Cosolini, candidato sindaco del centrosinistra che aggiunge:«L’esonero dei redditi bassi è, da un lato, una misura necessaria per ridurre la pressione fiscale sulle fasce più deboli e,… >>
leggi tutto >>
Giovedì 10 febbraio 2011 primo incontro organizzativo al Caffé Naima in via Rossetti alle 19.00. Coinvolgi altre persone e facciamo squadra assieme per una Trieste migliore! Stiamo costruendo un gruppo di persone motivate che vogliono dare il loro contributo attivo al cambiamento. Vogliamo una Trieste più attiva, dinamica, dove sviluppare… >>
leggi tutto >>
Continua il giro attraverso i rioni del candidato sindaco del centro sinistra Roberto Cosolini. Sabato mattina è stata la volta di S. Giacomo e Barriera Vecchia, due zone afflitte da problematiche simili: degrado e sporcizia delle strade, intenso traffico veicolare, cronica insufficienza di parcheggi e mancanza di luoghi di aggregazione.… >>
leggi tutto >>
L’articolo sui “collezionisti di incarichi”, publicato dal Piccolo in data 6 febbraio 2011, presenta situazioni certo anche molto diverse, ad esempio sul profilo di competenza tecnica, ma in ogni caso evidenzia una concentrazione che certo non giova al miglior svolgimento possibile degli incarichi. Alcuni esponenti delle categorie economiche sono poi… >>
leggi tutto >>
Come sviluppare un vero piano regolatore? Visione strategica e coinvolgimento: sono i due aspetti fondamentali che un “vero piano regolatore” dovrebbe avere. Sono questi i due elementi essenziali puntualizzati dal candidato sindaco Roberto Cosolini nel corso dell’affollata conferenza stampa svoltasi questa mattina al Caffè Tommaseo dedicata proprio a quella che… >>
leggi tutto >>
Pedonalizzazioni anche nelle periferie, per recuperare la loro vivibilità, avere luoghi di aggregazione e favorire il piccolo commercio. Maggior attenzione verso il bellissimo waterfront di Trieste, con uno spazio totalmente dedicato ai giovani. E poi sviluppo del porto in tempi brevi, riscoperta dei talenti nostrani e della cultura, rilancio della… >>
leggi tutto >>
«Dire che è colpa della politica triestina aver costretto la Figc regionale a migrare a Palmanova per mancanza di valide alternative è oggi palesemente un falso». Così dice Francesco Russo, segretario del Pd, in merito al paventato spostamento della sede regionale della Federazione Calcio via da Trieste. Pubblichiamo il testo… >>
leggi tutto >>
“Se sarò eletto Sindaco avverrà di lunedì: mi prenderò il martedì per me e dal mercoledì sarò a tempo pieno. Avrò un Presidente del Porto con cui collaborare che sarà anche lei a full time? Credo che Trieste abbia proprio bisogno che le due più importanti reponsabilità del suo territorio… >>
leggi tutto >>
ll primo, grande evento pubblico di Roberto Cosolini candidato sindaco vuole dare spazio alle tante realtà della cultura triestina per una rappresentazione di Trieste – ricca di potenzialità e sfide da raccogliere: una visione della città, anche semplicemente del clima dei nostri tempi, attraverso la sensibilità di chi ogni giorno… >>
leggi tutto >>
Abbiamo incontrato Eric Medvet, ricercatore triestino da fine 2008 all’Università di Trieste presso il DI3, presto neo papà. Proprio mentre ragionava sulla propria situazione finanziaria futura, Eric si è scontrato con gli effetti di un provvedimento legislativo che lo riguarda in prima persona, assieme a tutti i ricercatori e non… >>
leggi tutto >>